Mammemamme e consiglimamme e salute

Come i bambini vedono il mondo intorno a loro

gli occhi dei neonati

Quando la gravidanza è finita, i bambini continuano a sviluppare i loro organi vitali, compresi gli occhi. All’inizio della loro vita, i bambini trascorrono gran parte della giornata a occhi chiusi. A poco a poco, scopriranno com’è il loro ambiente. Continua a leggere per scoprire come vedono i bambini.
Dopo nove mesi di gravidanza, i bambini continuano a sviluppare i loro organi e funzioni vitali. Questo include i loro occhi e visione . Per sapere come i bambini vedono, è necessario monitorare il cambiamento della parte centrale delle loro retine. Inoltre, devi vedere la loro capacità visiva crescere nei primi mesi.

È comune che, nelle prime settimane di vita, i bambini trascorrano la maggior parte del loro tempo con gli occhi chiusi. Lo fanno dopo che i loro occhi erano molto aperti quando sono nati. Gli esseri umani iniziano gradualmente a incorporare due cose dal momento in cui sono nati: i colori e la concentrazione sulle cose che vedono intorno a loro.

Queste due abilità sono quelle che i bambini iniziano a sviluppare fin dai primi giorni di vita. Quando i genitori si chiedono come vedono i bambini, dovrebbero sapere che i bambini stanno scoprendo forme e colori, così come i volti vicini. Tuttavia, non sono in grado di distinguere tra forme e sfondo oltre i 12 pollici.

Come i bambini vedono crescere
Non appena escono dall’utero, i bambini possono vedere i cambiamenti nella luce : chiarezza, oscurità e lampi più di ogni altra cosa. In effetti, gli specialisti ritengono di poter notare anche alcuni evidenti contrasti. Tuttavia, non sanno ancora se i bambini vedono a colori o in bianco e nero .

Un chiaro segno che i bambini vedono i cambiamenti tra luce e oscurità è che gireranno la testa in base alla provenienza dello stimolo. Inoltre, lo faranno anche se la luce è troppo intensa.

Genitori e medici noteranno che i loro alunni si contraggono. Ciò è dovuto al loro riflesso di luce pupillare , che i neonati hanno quando nascono.

Quando pensi a come vedono i bambini e alle prime cose che scoprono, non puoi dimenticare il viso della madre. I bambini riconosceranno il volto della madre , la voce e il tocco. In realtà, questa è una delle prime cose che i bambini trovano o dovrebbero trovare.
Da due settimane, ciò che innesca l’interesse dei bambini sono oggetti altamente contrastanti. Apparentemente, il rosso è il loro colore preferito in questa fase. Inoltre, sono attratti dai volti umani e in particolare dagli occhi delle persone.

A poco a poco, i bambini vedono più lontano di 12 pollici. Tuttavia, avranno ancora difficoltà a concentrarsi con entrambi gli occhi contemporaneamente.

Intorno a due mesi, i bambini diventano molto interessati al mondo che li circonda. Non c’è da stupirsi: qui hanno un angolo di visione di 180º e possono seguire gli oggetti che si muovono lentamente con i loro occhi.

È importante ricordare che tutto questo processo evolutivo si accompagna alla loro testa crescente. Naturalmente, questo rende più facile vedere di più.

Contatta con il loro ambiente
A 10 settimane, i bambini scoprono le loro mani, riconoscono i loro genitori e iniziano a vedere i dettagli delle cose. A poco a poco, il palco inizia dove iniziano a coordinare le loro mani e i loro occhi. Allungano la mano per toccare e afferrare ciò che vogliono .

Tutte queste competenze continueranno a svilupparsi nei prossimi mesi. Quando hanno quattro o sei mesi, i bambini vedono i colori molto chiaramente.

Quando hanno sei anni, i bambini scoprono già sfumature dello stesso colore e lo mostrano prendendo un oggetto di un colore e mettendolo accanto a un oggetto dello stesso colore. A sette mesi hanno uno sguardo fisso e puoi vederli fissare intensamente gli oggetti.

Anche la percezione della profondità e la capacità di seguire oggetti più veloci si sviluppano gradualmente. Intorno a un anno, la loro visione si sviluppa in modo significativo.
“Non appena escono dall’utero, i bambini possono vedere i cambiamenti nella luce: chiarezza, oscurità e lampi più di ogni altra cosa.”

Un’app per sapere come vedono i bambini
Certo, ci sono madri e padri ansiosi che vogliono più di queste spiegazioni. Per loro, Chicco ha lanciato Color Research , un’applicazione che simula il mondo attraverso gli occhi di un bambino.

Questo “gioco” è costituito da una lente d’ingrandimento che si sposta sullo schermo per vedere cosa vedono i bambini. A sua volta, l’app ha opzioni per ogni fase di sviluppo.

Anche se potrebbe non essere del tutto esatto, è comunque molto interessante, specialmente per coloro che sono in contatto con i bambini o che si prendono cura di loro.