Mammemamme e consiglimamme e salute

Suggerimenti per aiutare il tuo bambino a dormire meglio

momento nanna

Aiutare il tuo bambino a dormire tutta la notte contribuirà a una migliore qualità del sonno e alla salute di tutta la famiglia.

Se sei troppo preoccupato per il tuo bambino durante la notte e non riesci a dormire bene la notte … benvenuto al tuo rito di iniziazione per i genitori alle prime armi ! La buona notizia è che non sei solo, perché questa è una consultazione molto comune dal pediatra. E la notizia migliore è che puoi aiutare il tuo bambino a dormire meglio. Vuoi sapere come? Prestare attenzione ai seguenti suggerimenti.

Interferenza tra la fame e la sonnolenza del bambino

Secondo la ricerca, i neonati possono dormire tra le 16 e le 18 ore al giorno. Ma non lo fanno tutto in una volta. Dormono per periodi da 3 a 4 ore, poiché non hanno cicli di sonno regolari come gli adulti.

Tieni presente che i bambini non riescono a distinguere tra il giorno e la notte. Inoltre, non hanno spazio nello stomaco per conservare abbastanza latte per tutta la notte. Ecco perché si svegliano affamati. E alcuni pediatri sconsigliano che i bambini passino troppe ore a sentirsi affamati. Questo perché, durante le prime settimane di vita, il loro bisogno di cibo è più importante del loro bisogno di dormire.

Suggerimenti per aiutare il tuo bambino a dormire meglio

Con il passare dei mesi, il bambino inizierà a dormire per periodi di tempo più lunghi. Tuttavia, ogni bambino è unico e può avere cicli di sonno diversi . Di solito, durante il primo anno, i bambini dormono per 10 ore di seguito.

Gioca durante il giorno, calmati di notte

Quando devi cambiargli il pannolino o dargli da mangiare durante la notte, cerca di non svegliarlo. Per fare questo, evita di prenderli in braccio, giocare o parlare ad alta voce.

Sarà meglio che tu li mantenga calmi sussurrando. Inoltre, puoi usare luci soffuse, una voce calma e movimenti delicati. Di conseguenza, capiranno che è ora di andare a letto invece che di giocare. Questo li aiuterà anche a differenziare il giorno dalla notte.

Durante il giorno, fai il contrario. Gioca con loro e stimolali in modo positivo in modo che rimangano svegli per periodi di tempo più lunghi. Di conseguenza, saranno più stanchi di notte e dormiranno meglio.

Dondolarli solo finché non hanno sonno

Se il tuo bambino si addormenta tra le tue braccia, potrebbe essere controproducente . Sarà meglio cullarli finché non avranno sonno e metterli a letto prima che si siano completamente addormentati. Di conseguenza, impareranno a dormire da soli ea riaddormentarsi se si svegliano di notte.

Dormire nella stessa stanza

Nei paesi sviluppati, la principale causa di morte nei bambini è la sindrome della morte improvvisa del lattante (SIDS). Ciò può verificarsi tra il primo mese e il primo anno di vita.

L’allattamento al seno è un fattore preventivo. Tuttavia, per evitarlo, potresti dormire nella stessa stanza con loro . I letti per dormire insieme sono una buona opzione, poiché ti rendono più facile nutrire il tuo bambino prima che inizi a piangere.

Buona atmosfera per aiutare il tuo bambino a dormire meglio

Come nel caso degli adulti, i bambini hanno bisogno di un buon ambiente per dormire bene. Luci, rumore e temperatura sono fattori che influenzano il nostro sonno. E lo stesso accade ai bambini.

Se vuoi che il tuo bambino dorma bene e riposi, prima che si addormenti, cerca di creare un’atmosfera rilassante. Puoi usare una luce soffusa, un massaggio o una musica rilassante.

Allo stesso modo, assicurati che non sia troppo freddo o troppo caldo e che la temperatura sia appropriata . Mettili a letto sulla schiena, come raccomandano gli specialisti. E assicurati che non ci siano coperte o oggetti morbidi a letto con loro. Ora sono pronti per andare a dormire!

Il modo in cui il tuo bambino dorme non riflette il modo in cui lo cresci
Non perdere la prospettiva. Il modo in cui il tuo bambino dorme non ti rende un genitore buono o cattivo . Inoltre, comprendere le abitudini dei tuoi figli potrebbe richiedere del tempo. Quindi, non perdere la speranza. Cerca di capire i loro segni e adattati ai loro cicli. Il tuo bambino potrebbe essere un mattiniero!

Infine, ricorda che se hai domande, puoi contare sul pediatra del tuo bambino. Possono aiutarti dandoti ulteriori consigli per far dormire bene il tuo bambino.

Come si evolvono i modelli di sonno dei bambini man mano che crescono?

I modelli di sonno dei bambini si evolvono e cambiano man mano che crescono. Un neonato non dorme lo stesso numero di ore di un bambino di 6 anni, poiché ognuno ha esigenze diverse.
I modelli di sonno dei bambini cambiano man mano che invecchiano. Se un bambino non dorme a sufficienza, ciò ha conseguenze per la sua salute fisica e mentale, oltre a ripercussioni per il resto della famiglia.

Come genitori, ricordiamo sicuramente tutte quelle notti di sonno costantemente interrotto per nutrire il nostro bambino. Certo, avremmo tutti voluto dormire bene la notte, ma il modo in cui i neonati ei bambini dormono è diverso man mano che crescono.