Mammemamme e consiglimamme e salute

Affrontare la mancanza di energia nei bambini

poca energia nei piccoli

Molte volte, la mancanza di energia nei bambini è il risultato dei bambini che non ottengono abbastanza ore di riposo al giorno. Ma questa non è l’unica ragione dietro questo problema. In questo articolo, ti diremo di più sul perché i bambini a volte sono così stanchi.
I bambini sono un’enorme fonte di vitalità ed energia. Pertanto, quando notiamo che i loro livelli di energia sono più bassi del solito, diventa una fonte di preoccupazione. Questa mancanza di energia nei bambini a volte può semplicemente avere a che fare con l’esaurimento fisico.

Tuttavia, non è sempre necessariamente così e il problema può arrivare a influire sulla salute di un bambino. Di seguito, ti offriremo una serie di suggerimenti su come rispondere se noti che tuo figlio è più stanco del solito.

Nutrizione
Prima di tutto, i bambini non dovrebbero solo mangiare cibi ricchi di ferro. Certo, è vero che dovresti includere cibi ricchi di ferro nei loro pasti. Tuttavia, ciò che è veramente importante è che i bambini abbiano una dieta equilibrata .

Dal momento in cui i bambini hanno 12 mesi fino ai 9, si raccomanda ai più piccoli di bere mezzo litro di latte al giorno. Se vogliono consumare più prodotti lattiero-caseari, dovrebbero farlo in un’altra forma, come lo yogurt.
Mangiare frutta e verdura ogni giorno è una parte fondamentale della nutrizione di un bambino.
È importante prestare particolare attenzione ai prodotti che contengono vitamina C, poiché aiutano a rafforzare il corpo di un bambino.
Evita i grassi saturi , che sono presenti in cibi precotti e fast food
Includi molta fibra nella dieta del tuo bambino per migliorare il transito intestinale.
Dormire abbastanza
Molto spesso, i bambini non dormono abbastanza ore e, di conseguenza, si sentono stanchi il giorno successivo. Se questo si trasforma in un’abitudine, i bambini possono finire per rimanere senza energia. Di seguito, vedrai il numero di ore di sonno che i bambini dovrebbero avere ogni giorno in base alla loro età:

Da 3 a 5 anni: tra le 10 e le 13 ore al giorno, incluso il pisolino.
6-12 anni: tra le 9 e le 12 ore al giorno.
13-18 anni: tra 8 e 10 ore al giorno.
È essenziale che i genitori parlino ai propri figli di questo problema. Aiutali a capire l’importanza di dormire e riposarsi a sufficienza di notte per rimanere attivi il giorno successivo.

Puoi creare un pianificatore giornaliero o settimanale che stabilisca un momento di studio, relax e sonno per aiutarli a raggiungere i loro obiettivi. Ciò dovrebbe includere orari specifici per andare a letto e per svegliarsi.

Esprimendo i loro sentimenti
Andare a scuola, studiare per i test, fare i compiti, praticare sport, aiutare in casa … Questi sono solo alcuni degli aspetti quotidiani della giornata di un bambino.

In molte occasioni, i bambini si trovano sopraffatti da questo mucchio di compiti perché non riescono a fare tutto. Questo inizia ad aumentare i loro livelli di stress e causa una notevole mancanza di energia.

Se questa situazione si protrae per molto tempo, i bambini iniziano a sviluppare sentimenti negativi e cadono in una situazione depressiva . Se ciò accade, i genitori devono parlare con i loro figli e incoraggiarli a esprimere i loro pensieri e sentimenti. Assicurati di contattare uno specialista se ritieni che la situazione sia più grave di quanto sembri.

Problemi di salute: anemia
A volte, la mancanza di energia nei bambini non è solo il risultato dell’esaurimento mentale o fisico. In effetti, può essere un segno di un problema di salute di base. Se le condizioni di tuo figlio non migliorano anche dopo aver dormito di più e aver fatto altri aggiustamenti, assicurati di consultare un medico .

L’anemia è una condizione che si verifica quando non ci sono abbastanza globuli rossi nel sangue. I globuli rossi sono responsabili del trasporto di ossigeno dai polmoni al resto del corpo.

Inizialmente, l’anemia non è grave e non presenta segni chiari o evidenti. Pertanto, come abbiamo detto sopra, se il bambino sembra eccessivamente stanco per diversi giorni, chiedi a un medico di eseguire esami del sangue.
Fare abbastanza esercizio
Uno dei modi migliori per prevenire la mancanza di energia nei bambini è che partecipino all’esercizio fisico almeno due volte alla settimana. La maggior parte dei bambini ama praticare sport ed essere in costante movimento.

Quindi, scegli un’attività che piace a tuo figlio e lavorala nella sua routine settimanale. Se fare sport rende felice tuo figlio, allora i suoi livelli di energia e il suo stato emotivo aumenteranno rapidamente.