Gravidanza

La dieta detox in gravidanza

Quando si pianifica di avere un bambino, come fare una disintossicazione in gravidanza è una questione importante da considerare prima di concepire. Le donne oggi devono risolvere qualsiasi storia di esposizione a tossine o dall’ambiente o dieta malsana al fine di pulire adeguatamente il Tempio del Corpo. Questa è una preparazione fondamentale per portare a termine un bambino sano.
Questa è una sfida moderna che le Culture Tradizionali non hanno dovuto affrontare. Mentre Ancestral Societies ha avviato periodi di alimentazione speciale prima che una coppia concepisse un bambino al fine di garantire che fossero disponibili nutrienti adeguati per lo sviluppo ottimale del feto, la disintossicazione dai veleni ambientali non era necessaria a causa di acqua, aria e cibo incontaminati.

Sfortunatamente, il nostro mondo oggi è diventato una zuppa tossica con inquinanti ambientali persistenti come la diossina, il sottoprodotto chimico di numerosi processi industriali trovati anche al Polo Nord. L’esposizione alla diossina porta allo stoccaggio nei tessuti corporei.

C’è un grande vortice di spazzatura grosso modo due volte più grande del Texas che si muove nel mezzo dell’Oceano Pacifico che continua a crescere con il passare degli anni.

La cernia nel Golfo del Messico è così deformata dalla fuoriuscita di petrolio dalla BP che mi è stato detto da amici di pescatori che ho deciso di non mangiarlo più. Questo è triste perché vivo sulla costa del Golfo e adoro i panini cernia.

Cammina per molte strade di campagna in piccole città o grandi – non sembra avere importanza – e troverai spazzatura e prodotti chimici scaricati illegalmente ovunque. Senza dubbio questi inquinanti si infiltrano nelle falde acquifere.

Mentre potrei continuare a parlare dei contaminanti ambientali a cui ognuno di noi è esposto quotidianamente, il punto è chiaro: le vitamine sintetiche prenatali raccomandate dai medici convenzionali tre mesi prima del concepimento non sono una preparazione appropriata per un tale enorme evento della vita.

Un minimo di 6 mesi e idealmente un anno intero di lenta disintossicazione combinata con una dieta nutriente densa è saggio. I bambini tossici nati da madri tossiche hanno più probabilità di avere allergie e persino di essere allergici al latte materno della propria madre.

Soprattutto, gli sforzi per disintossicare il corpo per la gravidanza dovrebbero essere gentili! Il digiuno a lungo è totalmente inutile e persino controproducente. Non è necessario stressare e affaticare il corpo con diete a digiuno o altamente restrittive per ottenere risultati efficaci.

Il mio approccio alla disintossicazione per la mia prima gravidanza 16 anni fa è stato molto semplice: una dieta organica che includeva un bicchierino di succo di wheatgrass fresco (erba di grano) e biologico quasi ogni giorno per diversi mesi. La clorofilla in wheatgrass è ciò che lo rende così purificante come la clorofilla è un potente sangue, fegato e detergente gastrointestinale. Il succo di wheatgrass fresco contiene anche una varietà di vitamine, minerali, aminoacidi ed enzimi. Inoltre, è a basso contenuto di acido ossalico che può essere estremamente problematico per la salute soprattutto per quelli con problemi di crescita eccessiva o problemi di sbilanciamento del candida.

L’uso di wheatgrass per disintossicarsi è molto più sicuro dei frullati verdi giornalieri, che comportano il rischio di calcoli renali e accumulo di ossalato doloroso nei tessuti. Se il wheatgrass è troppo forte, provalo mescolato con succo di zenzero fresco per un sano colpo di potenza. In alternativa, assicurati di seguire questi suggerimenti per preparare frullati verdi sicuri.

La gelatina è il collagene che è stato scomposto nei suoi componenti basici reagendo con acqua attraverso un processo noto come idrolisi. Il collagene è il componente principale di ossa, tendini, cartilagine e pelle. È anche abbondante in stock fatti in casa. È così importante imparare a fare il brodo di ossa a casa prima di rimanere incinta!

La gelatina ha dimostrato di lenire e guarire la mucosa intestinale. Nel 1905, Erich Cohn del Policlinico medico dell’Università di Bonn raccomandò la gelatina alle persone con quella che oggi è conosciuta come Irritable Bowel Syndrome o IBS.

Probabilmente la cosa più eccitante della gelatina che anche le persone che hanno familiarità con i brodi ossei non sanno generalmente è il suo ruolo come un metodo molto sicuro per disintossicare il corpo.

Ciò è dovuto alla grande quantità di glicina aminoacidica che assiste il fegato con i suoi doveri di pulizia della casa. Il più semplice di tutti gli amminoacidi, la glicina può essere prodotto dall’organismo e quindi non è considerato essenziale, sebbene la facilità del corpo nella produzione di glicina, se necessario, sia probabilmente altamente condizionata dal fatto che una persona sia in salute raggiante!

La capacità del fegato di fare il suo lavoro a sufficienza è limitata dalla quantità di glicina che è disponibile, quindi ha senso fornire al corpo tutto ciò che potrebbe essere necessario attraverso un sacco di brodi ossei, idealmente una piccola tazza con ogni pasto.

Data la tossicità del nostro mondo di oggi e l’alto livello di sostanze chimiche presenti nell’aria, nell’acqua e nel cibo, grandi quantità di glicina nella dieta attraverso il consumo regolare di brodi ossei è diventata un modo per aiutare il corpo con la disintossicazione quasi costante che è necessario per mantenere la salute, in particolare, la disintossicazione prima della gravidanza.

Altro cibo detox per le donne in gravidanza sono le verdure e i cibi fermentati. Prima della rivoluzione industriale, la conservazione a casa di frutta e verdura è stata realizzata senza l’ausilio di conserve, refrigerazione o congelamento.Il metodo tradizionale per la conservazione del latte, delle verdure e della carne prevede un processo chiamato lacto-fermentazione. L’acido lattico conserva il cibo inibendo i batteri putrefatti. Questo acido organico è prodotto da un batterio benefico presente sulla superficie di tutte le piante e tutti gli animali, persino della nostra pelle!

Il processo di lacto-fermentazione funziona in modo simile con i cibi vegetali, trasformando i cavoli in crauti e cetrioli in sottaceti. Le cucine tradizionali di tutto il mondo apprezzano cibi e bevande fermentati per le loro proprietà medicinali e il loro gusto delizioso. La maggior parte delle cucine tradizionali includeva almeno un alimento fermentato o una bevanda ad ogni pasto, che ha funzionato per migliorare la digestione e l’assorbimento dei nutrienti.

Il consumo regolare di cibi e bevande tradizionalmente fermentati favorisce la crescita della flora sana e l’equilibrio generale nell’intestino. Uno studio del 1999 pubblicato su Lancet ha rilevato che il consumo di verdure fermentate con lacto-fermentato nei bambini era associato a bassi tassi di asma, problemi della pelle e disordini autoimmuni in generale.

Gli alimenti fermentati con la latta sono ricchi di enzimi e batteri benefici. Pensali come cibi “super-grezzi” che ti aiuteranno a disintossicare il tuo corpo e prepararlo bene per i rigori e il drenaggio dei nutrienti della gravidanza.

I metalli tossici in agguato nei tessuti del corpo sono un potenziale danno per un bambino in via di sviluppo. L’analisi dei capelli e altri test da un professionista possono determinare con certezza se questo è un problema per te. Al posto di costosi test, tuttavia, un semplice integratore costituito da un cucchiaio di farina fossile alimentare per 100 libbre di peso corporeo al giorno in un bicchiere d’acqua può essere utilizzato per detossificare il corpo tirando metalli tossici dal tubo digerente. Fortunatamente, il cibo può essere protettivo dall’esposizione. La vera vitamina A trovata in abbondanti quantità di grassi animali saturi svolge un ruolo unico nel proteggere una donna dagli inquinanti ambientali.

Pertanto, qualsiasi regime di disintossicazione per una donna che si prepara alla gravidanza dovrebbe includere quantità generose di latticini e altri grassi animali come tuorli d’uovo e fegato che contengono quantità abbondanti di vera vitamina A. Si noti che mentre i caroteni negli alimenti vegetali possono essere convertiti in vitamina A in il corpo, il tasso di conversione è nel migliore dei casi molto inefficiente e potrebbe non verificarsi affatto nel caso peggiore per quelli con problemi intestinali. Gli alimenti vegetali non possono essere invocati per la vitamina A adeguata.

Si prega di notare che mentre una delicata detox per la gravidanza è una buona idea, disintossicazione durante la gravidanza e l’allattamento al seno non è assolutamente! Se si verifica un disagio fisico, questo articolo delinea i modi per alleviare rapidamente i sintomi della disintossicazione. Una dieta detox in gravidanza può quindi essere la soluzione migliore per la salute di se stessi e del bambino.