viaggio

11 dritte su come pianificare un viaggio in famiglia memorabile

Viaggio in famiglia

Il viaggio in famiglia può essere un brutto colpo. Tutti sono rinchiusi nel veicolo di famiglia. L’ultimo per l’altro. Ma i viaggi in famiglia possono essere divertenti. O almeno non terribili. Segui questi passaggi e sarai destinato a vivere una grande esperienza di viaggio in famiglia:

1. Coinvolgi i bambini fin dall’inizio.

Quando i bambini aiutano a scegliere la destinazione, sono più propensi ad essere entusiasti e utili perché sono inclusi nel processo. Un modo per ottenere quello che vuoi è, invece di aprire un dialogo per i suggerimenti, offrire ai bambini alcune scelte che hanno già l’approvazione dei genitori.

A volte la tua destinazione è scontata. Forse andrai a nord a visitare la famiglia. In questi casi, chiedi aiuto ai tuoi figli nel resto dei piani, comprese le fermate lungo la strada. In entrambi i casi, uno speciale incontro di famiglia può aiutare a far partire questo viaggio con il piede giusto.

2. Metti da parte una somma di denaro per il tuo viaggio.

Se cerchi di anticipare le tue spese e avere un po ‘ di denaro pronto per il tuo viaggio, sarai meno propenso a preoccuparti per i soldi e di più probabilmente a goderti il tempo con la tua famiglia.

3. Inizia la pianificazione.

Parte del divertimento del viaggio è pianificare cosa farai quando arrivi. Porta i bambini in biblioteca e dai un’occhiata ai libri sulla tua destinazione. Crea un elenco di siti che vuoi vedere e attività che vuoi fare. Alcuni richiederanno prenotazioni anticipate. Gli sconti sono spesso disponibili quando si acquistano i biglietti in anticipo.

Puoi addirittura creare un documento Excel con intestazioni come data, luogo, ora, numero di conferma, prezzo e dettagli. Ti consentirà di tenere tutto a mente, dalle informazioni di volo alle prenotazioni di equitazione in un unico posto.

4. Procurati una mappa cartacea.

Traccia il tuo percorso con un evidenziatore e segna le fermate desiderate. Fai coinvolgere i bambini in questo. I bambini impareranno qualche nozione di geografia e avrai un backup se il GPS si spegne.

5. Fai il tuo bagaglio in modo intelligente.

Porta troppa roba e sarai miseramente ingombrato. Non portare abbastanza, e potresti subire l’ira di bambini annoiati. Limita l’intrattenimento a bordo del veicolo a ciò che può adattarsi a uno zaino per ogni bambino. Qualche buon intrattenimento mobile: giochi di viaggio magnetici, libri, piccole bambole o auto, notebook e matite colorate (possono essere usate per giochi come ad es. vedere chi può individuare il maggior numero di stati sulle targhe). Assicurati che tutto sia adatto all’età (niente magneti per un bambino che continua a mettere tutto in bocca). Nascondi un piccolo giocattolo che puoi tirare fuori quando i bambini sonio troppo annoiati per qualunque cosa. Tieni film e intrattenimento elettronico come ultima spiaggia. Scarica film e libri digitali prima del viaggio in caso di perdita della connessione Internet del dispositivo.

6. Indica siti interessanti mentre guidi.

A volte i più semplici sono i più efficaci, come i campi di mucche e cavalli, montagne, oppure colline: lascia spazio alla fantasia! I tuoi bambini potranno anche fare amicizia con grandi camion e strani veicoli che incontrerai sull’autostrada!

7. Concedi ai tuoi piccoli il tempo di correre.

I punti di ristoro hanno spesso grandi prati erbosi. Puoi anche trovare parchi vicino ad alcune uscite. Fai un paio di fermate in prossimità di queste zone per far correre i bambini per 15 minuti. Un frisbee o una palla nascosti nell’auto possono essere utili. Magari preparate il vostro primo pasto su strada e fate un picnic in un’area di sosta, così i bambini potranno scatenarsi.

8. Spuntini.

Fai scorta di un piccolo refrigeratore con acqua e snack che non creeranno problemi. I cracker e i biscottini sono ottimi cibi da viaggio per i più piccoli. Mele intere e carotine possono essere grandi per tutta la famiglia. Porta con te tovaglioli o tovaglioli di carta.

9. Porta una coperta e animali di peluche e / o un cuscino per quando i bambini iniziano ad avere sonno

Animali e cuscini di peluche possono aiutare accogliere le loro piccole teste e aiutarli ad addormentarsi in auto in modo dolce. Alcune famiglie trovano utili i cuscini da viaggio a forma di U.

10. Se hai intenzione di visitare parenti lontani, crea un piccolo album fotografico per i bambini.

Parla con loro e insegna ai piccoli i nomi delle diverse persone nelle foto. I parenti lontani saranno così meno estranei ai bambini. Al contrario, se ti stai divertendo, un “album” di articoli e foto che hai trovato nel processo di pianificazione del viaggio potrebbe aiutare a intrattenere i ragazzi lungo la strada.

11. Pernottamenti e destinazione finale.

Pianifica sempre in anticipo dove ti fermerai per i pernottamenti lungo la strada ma soprattutto la tua destinazione finale. Puoi trarre isprazione delle catene di Family hotel, ideati e strutturati in modo mirato per accogliere i loro piccoli ospiti.


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/mammalupo/public_html/wp-content/themes/vmagazine-lite/inc/vmagazine-lite-functions.php on line 704