gravidanza

Gravidanza e diabete, cosa fare e come agire

Se hai il diabete e hai intenzione di avere un bambino, dovresti provare a mantenere i livelli di glucosio nel sangue vicino al tuo range di riferimento prima di rimanere incinta.

È importante anche rimanere nel range di riferimento durante la gravidanza, che può essere diverso rispetto a quando non sei incinta. L’elevata glicemia, detta anche glicemia, può danneggiare il bambino durante le prime settimane di gravidanza, anche prima di sapere di essere incinta. Se hai il diabete e sei già in gravidanza, consulta il tuo medico il prima possibile per fare un piano per gestire il tuo diabete. Lavorare con il proprio team di assistenza sanitaria e seguire il piano di gestione del diabete può aiutarti ad avere una gravidanza sana e un bambino sano.

Gli organi di un bambino, come cervello, cuore, reni e polmoni, iniziano a formarsi durante le prime 8 settimane di gravidanza. I livelli elevati di glucosio nel sangue possono essere dannosi in questa fase iniziale e possono aumentare le probabilità che il bambino abbia difetti alla nascita, come difetti cardiaci o difetti del cervello o della colonna vertebrale.

I livelli elevati di glucosio nel sangue durante la gravidanza possono anche aumentare la possibilità che il bambino nasca troppo presto, pesare troppo, o avere problemi respiratori o glicemia bassa subito dopo la nascita.

Un alto livello di glucosio nel sangue può anche aumentare le probabilità di avere un aborto o un bambino nato morto.1 Morto significa che il bambino muore nel grembo materno durante la seconda metà della gravidanza.

Come può il mio diabete influenzarmi durante la gravidanza?
L’ormonale e altri cambiamenti nel tuo corpo durante la gravidanza influenzano i livelli di glucosio nel sangue, quindi potresti dover cambiare il modo in cui gestisci il diabete. Anche se hai avuto il diabete per anni, potrebbe essere necessario modificare il piano pasti, la routine dell’attività fisica e i farmaci. Se ha assunto un farmaco per il diabete orale, potrebbe essere necessario passare all’insulina. Man mano che ti avvicini alla data di scadenza, il tuo piano di gestione potrebbe cambiare di nuovo.

Quali problemi di salute potrei sviluppare durante la gravidanza a causa del mio diabete?
La gravidanza può peggiorare alcuni problemi a lungo termine del diabete, come problemi agli occhi e malattie renali, specialmente se i livelli di glucosio nel sangue sono troppo alti.

Hai anche una maggiore possibilità di sviluppare la preeclampsia, a volte chiamata tossiemia, che è quando si sviluppa pressione alta e troppe proteine ​​nelle urine durante la seconda metà della gravidanza. La preeclampsia può causare problemi gravi o potenzialmente letali per te e il tuo bambino. L’unica cura per la preeclampsia è quella di partorire. Se ha preeclampsia e ha raggiunto la 37a settimana di gravidanza, il medico potrebbe voler consegnare il bambino in anticipo. Prima di 37 settimane, tu e il tuo medico potete prendere in considerazione altre opzioni per aiutare il vostro bambino a svilupparsi il più possibile prima che lui o lei nascano.

Se hai il diabete, mantenere la glicemia il più vicino possibile alla norma prima e durante la gravidanza è importante per rimanere in salute e avere un bambino sano. Ottenere controlli prima e durante la gravidanza, seguendo il piano del pasto per il diabete, essere fisicamente attivi come consiglia il team sanitario e prendere medicine contro il diabete se necessario, ti aiuterà a gestire il diabete. Smettere di fumare e assumere vitamine, come consigliato dal medico, può aiutare te e il tuo bambino a stare in salute.

Il fumo può aumentare le probabilità di avere un bambino nato morto o un bambino nato troppo presto.2 Il fumo è particolarmente dannoso per le persone con diabete. Il fumo può aumentare i problemi di salute legati al diabete come malattie degli occhi, malattie cardiache e malattie renali.

Se fumi o usi altri prodotti a base di tabacco, fermati. Chiedi aiuto in modo da non doverlo fare da solo. Se non vedi già un dietologo, dovresti iniziare a vederne uno prima di rimanere incinta. Il tuo dietologo può aiutarti a imparare cosa mangiare, quanto mangiare e quando mangiare per raggiungere o mantenere un peso sano prima di rimanere incinta. Insieme, tu e il tuo dietologo creerete un piano alimentare per soddisfare le vostre esigenze, il programma, le preferenze alimentari, le condizioni mediche, i farmaci e la routine dell’attività fisica.

Durante la gravidanza, alcune donne hanno bisogno di apportare modifiche al loro piano alimentare, come l’aggiunta di calorie extra, proteine ​​e altri nutrienti. Dovrai vedere il tuo dietologo ogni pochi mesi durante la gravidanza man mano che le tue esigenze dietetiche cambiano. L’attività fisica può aiutarti a raggiungere i tuoi numeri target di glucosio nel sangue. Essere fisicamente attivi può anche aiutare a mantenere i livelli di pressione sanguigna e di colesterolo in un range sano, alleviare lo stress, rafforzare il cuore e le ossa, migliorare la forza muscolare e mantenere le articolazioni flessibili.

Prima di rimanere incinta, fai dell’attività fisica una parte normale della tua vita. Obiettivo per 30 minuti di attività 5 giorni della settimana. Parlate con il vostro team di assistenza sanitaria su quali sono le attività migliori per voi durante la gravidanza.

Dovresti evitare di bere bevande alcoliche mentre stai cercando di rimanere incinta e durante la gravidanza. Quando bevi, l’alcol colpisce anche il tuo bambino. L’alcol può portare a gravi problemi di salute per tutta la vita del tuo bambino. Alcuni medicinali non sono sicuri durante la gravidanza e si dovrebbe smettere di prenderli prima di rimanere incinta. Informi il medico di tutti i farmaci che assumi, come quelli per il colesterolo alto e l’ipertensione. Il medico può dirvi quali medicinali interrompere l’assunzione e può prescrivere un medicinale diverso che è sicuro da usare durante la gravidanza.

I medici prescrivono il più delle volte l’insulina per il diabete di tipo 1 e di tipo 2 durante la gravidanza.3 Se sta già assumendo insulina, potrebbe essere necessario modificare il tipo, l’importo, o come e quando lo si assume. Potresti aver bisogno di meno insulina durante il primo trimestre, ma probabilmente ne avrai bisogno di più durante la gravidanza. Il tuo fabbisogno di insulina può raddoppiare o addirittura triplicare quando ti avvicini alla data di scadenza. Il tuo team sanitario lavorerà con te per creare una routine di insulina per soddisfare le tue esigenze in evoluzione.

L’acido folico è una vitamina importante da assumere prima e durante la gravidanza per proteggere la salute del bambino. Avrai bisogno di iniziare a prendere acido folico almeno 1 mese prima di rimanere incinta. Deve assumere un multivitaminico o un integratore contenente almeno 400 microgrammi (mcg) di acido folico. Una volta che sei incinta, dovresti prendere 600 mcg al giorno.4 Chiedete al vostro medico se dovreste assumere altre vitamine o minerali, come integratori di ferro o di calcio, o un multivitaminico.

Quanto spesso controlli i livelli di glucosio nel sangue può cambiare durante la gravidanza. Potrebbe essere necessario controllarli più spesso di quanto non si faccia ora. Se non hai bisogno di controllare la glicemia prima della gravidanza, probabilmente dovrai iniziare. Chiedi al tuo team di assistenza sanitaria con quale frequenza e a che ora devi controllare i livelli di glucosio nel sangue. I tuoi obiettivi glicemici cambieranno durante la gravidanza. Il tuo team sanitario potrebbe anche volere che controlli i livelli di chetone se il livello di glucosio nel sangue è troppo alto.

Un paio di mani, una con un misuratore di glucosio nel sangue, per raccogliere una goccia di sangue da un dito sull’altra mano. Durante la gravidanza, potrebbe essere necessario controllare i livelli di glucosio nel sangue più spesso.

Quando stai pianificando una gravidanza, i tuoi obiettivi giornalieri di glicemia potrebbero essere diversi rispetto ai tuoi obiettivi precedenti. Chiedi al tuo team sanitario quali sono gli obiettivi giusti per te. È possibile tenere traccia dei livelli di glucosio nel sangue utilizzando My Daily Blood Glucose Record (PDF, 44 KB). È inoltre possibile utilizzare un sistema di tracciamento elettronico della glicemia sul computer o dispositivo mobile. Registra i risultati ogni volta che controlli la glicemia. Le registrazioni della glicemia possono aiutare te e il tuo team sanitario a decidere se il tuo piano di cura del diabete funziona. Puoi anche prendere appunti su insulina e chetoni. Porta con te il tuo tracker quando visiti il ​​tuo team di assistenza sanitaria.

Quando il livello di glucosio nel sangue è troppo alto o se non mangi abbastanza, il tuo corpo potrebbe produrre chetoni. Chetoni nelle urine o nel sangue significano che il tuo corpo usa il grasso per produrre energia invece del glucosio. Bruciare grandi quantità di grassi invece di glucosio può essere dannoso per la salute e per la salute del bambino.

È possibile prevenire gravi problemi di salute controllando la presenza di chetoni. Il medico potrebbe consigliare di testare quotidianamente l’urina o il sangue per i chetoni o quando la glicemia è superiore a un certo livello, ad esempio 200. Se si utilizza una pompa per insulina, il medico potrebbe consigliarle di testare i chetoni quando il livello di glucosio nel sangue è più alto del previsto Il tuo team sanitario può insegnarti come e quando testare l’urina o il sangue per i chetoni.

Parlate con il vostro medico su cosa fare se avete i chetoni. Il medico potrebbe suggerire di apportare modifiche alla quantità di insulina che assume o quando la assume. Il medico può anche raccomandare un cambiamento nei pasti o negli spuntini se è necessario consumare più carboidrati.


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /home/mammalupo/public_html/wp-content/themes/vmagazine-lite/inc/vmagazine-lite-functions.php on line 704