MAI PIU’ BIMBI PERSI: vai sul sicuro con i braccialetti identificativi

C’è stato un giorno, qualche tempo fa, in cui avevo perso Enea.
Per tipo 10 secondi non sapevo dove fosse. I 10 secondi più lunghi della mia vita.

Eravamo al parco, lui avrà avuto quasi due anni; stava gironzolando tranquillo tra i giochi e gli alberi. Mi distraggo un attimo perché non trovavo i fazzoletti nella borsa, e nel sollevare lo sguardo non lo vedo più.
Eppure un attimo prima era vicino a me. C’eravamo solo noi, per cui non capisco. Lo chiamo e non risponde. In quel lungo, seppur breve, lasso di tempo per la mente mi passano i peggio pensieri, e l’angoscia sale.

Poi, eccolo che rispunta da dietro un grosso albero, non troppo lontano da me.
Si era nascosto, lo str******o, per farmi uno scherzo. Nel frattempo io sono andata in arresto cardiaco.
Per fortuna non è successo nulla, ma me la sono fatta sotto.
Eravamo in un posto tranquillo, non c’era nessuno; non avrei mai pensato di trovarmi in una situazione simile, ma, mai dire mai!

I bambini sanno essere imprevedibili e dobbiamo armarci di mille e più occhi, specialmente quando andiamo in luoghi affollati.
Per questo motivo ho deciso, ogni volta che lo porto in uno di questi luoghi, in cui potrebbe perdersi, di usare i braccialetti identificativi.
Non voglio più sentirmi come allora, è stato terribile, e non voglio pensare al peggio, perché ogni genitore pensa sempre al peggio.

braccialetto stickerkid

Ho trovato la soluzione al mio problema con Stickerkid, dove oltre alle etichette termoadesive mettono a disposizione i braccialetti identificativi.
Sono molto semplici, si può scegliere tra tre colorazioni, vari simboli per personalizzarlo, e si può scrivere quello che si vuole, dai numeri telefonici dei genitori, alle allergie o malattie particolari.
L’unico modo per toglierlo è tagliarlo, ma non da’ troppo fastidio al bambino quando lo indossa. Enea lo porta senza troppi problemi, anche perché non ha molta scelta, visto che è sempre pronto a scappare per farmi i dispetti, e se lo chiamo col piffero che torna indietro.

braccialetto

Quando siamo partiti per l’Irlanda, in aeroporto avevo paurissima di perderlo di vista, ma grazie a questo braccialetto mi sono sentita più tranquilla.
Lo usiamo quando andiamo a farci una passeggiata in montagna, o quando siamo andati alle Cornelle o a Lucca, e lo userò sicuramente quest’estate al mare.
Ovvio non lo perdo comunque di vista un secondo, ma non si sa mai, almeno se lo trovano hanno i contatti.
Spero di non doverne mai fare uso, perché di riprovare quell’esperienza non ci tengo!

enea in aeroporto

Sul sito potete trovare tutto quello che fa al caso vostro, e se inserite il codice MAMMALUPO durante l’ordine, riceverete uno sconto esclusivo utile per tutti i prodotti.
Cosa aspettate!

 

Miri-mammalupo

One thought on “MAI PIU’ BIMBI PERSI: vai sul sicuro con i braccialetti identificativi

  1. Pensa che io attaccavo alla maglietta di Polpetta un pezzo di scotch con i nostri numeri di cel. Questo braccialetto è decisamente meglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *